L’ESTRO ARMONICO

BACH&TheContemporary
ANTEPRIMA
sabato, 10 marzo alle ore 20:30
Aula Magna – Scuole Nord Bellinzona
I SALVATAGGI DI AQUARIUS
SOS MEDITERRANEE – ITALIA
Gioia Soletto, pianoforte
musiche di Bach e Kurtág

BACH&TheContemporary
Rassegna di tre concerti
domenica 18 marzo, 15 aprile e 20 maggio alle ore 17:00
Chiesa Collegiata di Bellinzona
Gli Archi del Rusconi
Piercarlo Sacco, violino solista e maestro concertatore
Musiche di Bach, Galante, Boccadoro, Vacchi, Riley

Si rinnova nel 2018 il progetto L’Estro armonico, giunto alla IV edizione. Dopo il prologo alle Scuole Nord, nella straordinaria ambientazione della Chiesa Collegiata, con il sostegno della Città di Bellinzona, la sponsorship di Winteler e Rivopharm, in collaborazione con SOS Méditerranée e Jardin musical, l’Associazione culturale 753ArteBellezza promuove e annuncia Bach&TheContemporary, linguaggio e linguaggi musicali a confronto.

Durante la rassegna di 3 concerti Bach&TheContemporary Gli Archi del Rusconi, sotto la direzione del violinista Piercarlo Sacco, svolgeranno l’esecuzione integrale dei Concerti per violino e con violino di Johann Sebastian Bach, unendo ai capolavori del Genio tedesco tre proposte di altissimo valore e recentemente composte di Carlo Galante, Carlo Boccadoro e Fabio Vacchi. Un fil-rouge importante e di interesse straordinario concluderà ognuno dei tre appuntamenti in stagione: In C di Terry Riley, proposto in versione naturalmente diversa per ognuna delle situazioni, costituisce una summa delle intenzioni di Bach&TheContemporary. Una rassegna esemplare da un lato per la sua diatonicità, dall’altro, ai confini della musica occidentale, per la sua ossimorica sfuggente certezza.
Marco Pisoni, direttore artistico

L’Estro armonico 2018 è aperto dall’Anteprima che si terrà il 10 marzo prossimo presso l’Aula magna delle Scuole Nord di Bellinzona: alle 20.30, unite ancora da un obbiettivo di solidarietà, 753Arte Bellezza e SOS Méditerranée ITALIA ONLUS presenteranno in modo congiunto un aggiornamento sull’attività di salvataggio in mare dei Migranti e, precorrendo Bach&TheContemporary, interpretato da Piercarlo Sacco e da Gli Archi del Rusconi in Chiesa Collegiata, la giovane pianista Gioia Soletto interpreterà pagine di Johann Sebastian Bach e György Kurtág, un ponte musicale fre l’opera del Cantore di Lipsia e uno fra più arditi liguaggi contemporanei. Interverranno alcuni Volontari della ONG che opera nel Mediterraneo sulla nave Aquarius, e Grazia Galletta, Presidente dell’Associazione 753ArteBellezza.

BACH&TheContemporary, il nuovo progetto de L’Estro armonico, svolge nei tre concerti della rassegna l’integrale dei Concerti per violno solo e per violino concertante con altri strumenti di Johann Sebastian Bach. Protagonista assoluto Piercarlo Sacco, violinista e direttore di caratura internazionale, al timone dell’Orchestra da camera Gli Archi del Rusconi. Compagni di eccellenza gli stessi componenti che a rotazione, concerto dopo concerto, anno dopo anno, assurgono ad un ruolo di primo piano, come qui i violinisti Alessandra Casarotti, Paola Genellini e Massimiliano Re, il flautista Simone Clementi e il cembalista Giancarlo Vighi. Ospite d’eccezione nel 2018 l’oboista Luca Avanzi.
In ciascun evento, nel cuore del linguaggio bachiano, spesso inspiegabilmente unico eppur perfettamente storicizzabile e apparentemente comprensibile, una proposta spiazzante e paradossale porta l’ascolto e il cuore dello spettatore per le vie di mondi inconciliabili, ma, proprio perché irriducibili o forse non ancora metabolizzati nel tessuto organico di un repertorio condiviso, sul piano di una purezza e di una unicità non confrontabili. I Tre gradi dell’Invocazione di Carlo Galante, per violino e archi, al via della stagione il 18 marzo, evocano un rito di passaggio: il percorso di trasformazione dei materiali musicali di scabra semplicità con cui il brano è costruito rappresenta una sorta di metafora di un percorso mistico al contrario, da cielo verso terra, dall’immobilità dell’icona al movimento della danza. Aria di Vetro per archi di Carlo Boccadoro caratterizza il centro del II concerto del 15 aprile e comincia con un affiorare di pochi suoni alla superficie da un silenzio profondo. È una pagina breve scritta per onorare la memoria dei fratelli Cervi, trucidati dal Fascismo. Una semplice elegia priva di retorica, senza toni celebrativi. Poche note, atmosfera composta, riservata, con il silenzio a intervallare periodicamente gli andamenti melodici. Al termine dell’Estro armonico 2018, il 20 maggio, Lydia per violino e archi di Fabio Vacchi è dedicato alla moglie: opera lirica e intenso dal liguaggio seduttivo scritta nel 2004. A chiudere ogni concerto il capolavoro In C di Terry Riley. Articolato attraverso 53 minime e minimaliste cellule diatoniche, a piacere ripetute da un un numero indefinito di esecutori, il pezzo di Riley si apre, e a chiudere ogni esperienza di ascolto di Bach&TheContemporary, anche all’infinito dell’improvvisazione e della spazializzazione nel massimo del rigore formale. Una trance interpretativa che pare echeggiare danze sufi di nuovi dervisci rotanti.

La domenica alle ore 17.00
Chiesa Collegiata di Bellinzona

18 marzo
Johann Sebastian Bach Concerto per flauto, violino e cembalo in La minore BWV1044 
Carlo Galante Tre gradi dell’invocazione per violino e archi 
Johann Sebastian Bach Concerto per violino e archi in la minore BWV1041 
Terry Riley In C 
Piercarlo Sacco, violino solista e maestro concertatore
con la partecipazione di Simone Clementi, flauto e di Giancarlo Vighi, clavicembalo

15 aprile
Johann Sebastian Bach Concerto per tre violini in Re maggiore BWV1064 
Johann Sebastian Bach Concerto per violino e archi in sol minore BWV1056 
Carlo Boccadoro Aria di vetro per orchestra d’archi 
Johann Sebastian Bach Concerto per violino e oboe in do minore BWV1060R 
Terry Riley In C 
Piercarlo Sacco, violino solista e maestro concertatore
con la partecipazione di Alessandra Casarotti e Paola Genellini, violini e di Luca Avanzi, oboe

20 maggio
Johann Sebastian Bach Concerto per due violini e archi in re min. BWV1043 
Johann Sebastian Bach Concerto per violino in re minore BWV1052R 
Fabio Vacchi Lydia per violino e archi 
Johann Sebastian Bach Concerto per violino e archi in Mi maggiore BWV1042 
Terry Riley In C
Piercarlo Sacco, violino solista e maestro concertatore
con la partecipazione di Massimiliano Re, violino